GetCOO

Arsenali Repubblicani

Le prime notizie dell’arsenale pisano risalgono agli inizi del Duecento quando, fuori dal lato occidentale delle mura urbane, si realizzò la darsena della città, le cui strutture furono utilizzate sia per la costruzione di nuove imbarcazioni, che per la riparazione di galee in servizio. Intorno alla metà del secolo si fortificò l’area con la costruzione degli altri lati del muro di cinta, in addossamento alla cerchia urbana.In quegli anni il canale di raccordo tra il fiume e la darsena doveva trovarsi in prossimità dell’angolo sud-ovest del recinto fortificato, entrando in modo “obliquo” in un invaso interno, circondato da portici ritmati con archi a tutto sesto.



image