GetCOO

Chiesa di San Bonaventura al Palatino

La chiesa di S.Bonaventura al Palatino (nella foto sopra) sorge sulla via omonima e fu costruita nel 1675, insieme all'annesso convento dei frati francescani Minori riformati, su una cisterna dell'Acquedotto Claudio per 1 Edicole della via Crucisvolontà del cardinale Francesco Barberini, proprietario della limitrofa Vigna Barberini, con l'aiuto di Miquel Baptista Gran Peris, ovvero il beato Bonaventura da Barcellona. La chiesa fu dedicata a S.Bonaventura da Bagnoregio, fondatore della Confraternita del Gonfalone, ma era conosciuta anche come S.Bonaventura alla Polveriera a causa di una vicina fabbrica di polveri da sparo che nel 1809, ovvero dopo 300 anni, fu trasferita al Colle Oppio.



image