GetCOO

Chiesa di San Paolo All'Orto

La chiesa, documentata a partire dal 1086, fu canonica regolare agostiniana dal 1132. Le monache domenicane di S. Agostino ne detennero il controllo dal 1472 al 1808, quando il monastero fu soppresso. Nel 1819 l’edifico fu di nuovo aperto al culto e divenne sede della confraternita di S. Barbara e della Natività di Maria. La chiesa rimase officiante fino alla metà del XX sec. Oggi, ormai sconsacrata, ospita la Gipsoteca di Arte Antica dell’Università. Nella parte inferiore della facciata sono riconoscibili gli elementi decorativi tipici del romanico pisano, già introdotti con la costruzione della Cattedrale: archi ciechi a tutto sesto, lesene, losanghe e oculi, intarsi marmorei bicromi, etc.



image