GetCOO

Chiesa di Santa Maria del Carmine

La chiesa sorge sul fondo della piazza omonima. Fondata dai frati carmelitani nel 1325, la chiesa con l’annesso convento subirono radicali trasformazioni tra la seconda metà del ‘500 e il 1612, anno della riconsacrazione. Ingenti furono i danni durante la 2° guerra mondiale, come dimostra la ricostruzione del tetto a capriate in cemento a vista, realizzato nel 1965. Le forme trecentesche furono completamente nascoste, all’interno, dal riordino degli arredi deciso dal Concilio di Trento, in particolare dalla sostituzione degli antichi altari con quelli barocchi, mentre all’esterno è ancora possibile riconoscere l’originaria struttura gotica in laterizi (lato Nord).



image