GetCOO

Palazzo del Genio Civile

A inizio ‘900 fu necessaria una nuova sede per gli uffici del Genio civile: fu individuata in un immobile di corso Carducci, destinato a negozi ed uffici, per l'occasione variato nell'impianto e nel disegno della facciata. L'edificio fu inaugurato nel 1911. Nel 1929 si realizzò un primo ampliamento, su progetto dell'ing. C. Costa, che comportò la realizzazione del fronte posteriore, differenziato stilisticamente rispetto alla facciata. Nel 1952 fu realizzato su progetto dell'ing. Ramella del Genio civile, il quarto piano dell'immobile: l'ampliamento propone un lessico coerente con la propria epoca e di conseguenza del tutto estraneo al composto modernismo della sottostante facciata.



image